29 maggio 2017
Aggiornato 00:00
L'appuntamento più atteso e spettacolare della stagione di IndyCar

Ultime prove per Fernando Alonso a Indianapolis: «E ora via con la 500 Miglia»

Ieri sul leggendario ovale americano è andato in scena il Carburation day, con l'ultima ora di libere prima della mitica gara di domenica. Il campione asturiano ha superato con soddisfazione anche questo passaggio, piazzandosi quinto. Adesso si comincia a fare davvero sul serio

Si avvicina la sfida americana

Ultimo vero giorno di prove per Fernando Alonso a Indianapolis: «E ora la gara»

Centoventidue i giri percorsi dal campione asturiano, che si è piazzato dodicesimo, nel test del lunedì. Adesso avrà a disposizione solo un'altra ora di libere venerdì per gli ultimi ritocchi alla macchina prima del via della mitica 500 Miglia, in programma domenica prossima

Si conclude la «corsa più bella del mondo»

Mille Miglia 2017, ai bresciani Vesco e Guerini l'edizione dei novant'anni

Trionfa la Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport che già nel 1933 fu portata al successo dal mito Tazio Nuvolari. Secondo posto per Patron e Casale, il terzo per Mozzi e Biacca. Alle Gaburri, madre e figlia, la Coppa delle dame. «Per la Freccia rossa una giornata memorabile», spiega l'ad

Il pilota della McLaren scatterà dalla quinta piazza

Fernando Alonso sfiora la prima fila a Indianapolis: «Anche qui mi ha tradito il motore»

Prima, in mattinata, ha dovuto sostituirlo. Poi, nel pomeriggio, un taglio di potenza al turbo lo ha rallentato nel giro di qualifica. Guai a cui quest'anno, in Formula 1, il campione asturiano è fin troppo abituato. Ma il risultato nella griglia di partenza della sua prima 500 Miglia è di rilievo

Il fuoriclasse siciliano in piena corsa per il titolo

Tony Cairoli vince il suo terzo GP dell'anno ed è sempre più leader

Sul circuito tedesco di Teutschenthal è l'otto volte campione del mondo il dominatore assoluto: con un primo e un secondo posto nelle due manche si aggiudica il successo, grazie al quale allunga a 44 punti di vantaggio su Gajser in testa alla classifica del Mondiale motocross

Doppietta di vittorie assolute per il suo team, l'italiana Prema

Mick Schumacher impara in fretta le piste cittadine: due podi tra i debuttanti

Nel Gran Premio di Pau, il figlio del grande Michael ha affrontato per la prima volta la sfida di un tracciato stradale. E se l'è cavata egregiamente, chiudendo in entrambe le manche della domenica nei primi tre posti della classifica riservata agli esordienti nel campionato europeo di Formula 3

Di nuovo sul gradino più alto del podio sette anni dopo la prima volta

In Portogallo vince sempre lui: Sebastien Ogier allunga in testa al Mondiale Rally

Il campione del mondo si conferma specialista della tappa lusitana, che si aggiudica per la quinta volta in carriera: un record a pari merito con il mitico finlandese Markku Alen. Grazie al suo secondo successo stagionale, il francese della Ford ha 22 punti di vantaggio su Thierry Neuville

Nel Rally di Portogallo un salto finito male: la macchina si ribalta

Era il balzo più lungo di tutta la tappa lusitana del Mondiale, ma qualcuno ha davvero esagerato. Si tratta del pilota francese Quentin Gilbert, che anziché atterrare sulle quattro ruote, ha fatto impuntare la sua Citroen con il muso sulla strada provocando una serie di capottamenti

Sabato di prove per la mitica gara americana

Fernando Alonso passa il turno a Indianapolis. Tremendo incidente per Sebastien Bourdais

Il pilota della McLaren centra il suo obiettivo: entrare tra i primi nove delle qualifiche e quindi andarsi a giocare stasera la pole position per la 500 Miglia. Ma la giornata viene funestata dallo schianto del pilota francese, anch'egli ex Formula 1: ricoverato in ospedale per fratture

Continuano i buoni risultati del figlio d'arte

I muretti cittadini di Pau non frenano Mick Schumacher: secondo tra i deb

Un podio nella classifica riservata agli esordienti e un ingresso nelle prime dieci posizioni in quella generale: questo il bottino dell'erede del grande Michael in gara-1 del campionato europeo di Formula 3 sull'insidioso tracciato stradale francese, che ha messo in difficoltà colleghi più esperti

Sempre al comando Luca Patron e Massimo Casale

La Mille Miglia al giro di boa di Roma: tra i piloti vip anche Joe Bastianich

Il famoso masterchef interpreta il percorso a tappe della storica gara di regolarità automobilistica in chiave gastronomica, sulla base dei piatti tipici italiani. Dopo il bagno di folla della sfilata di via Veneto, la carovana è ripartita oggi verso Parma per la terza frazione

La 500 Miglia entra nel vivo

Fernando Alonso prenota un posto in prima fila nelle qualifiche di oggi a Indianapolis

Nel Fast Friday, l'ultima prova per il giro secco disputata ieri, il pilota della McLaren ha confermato la sua posizione tra i primi quattro. E stasera si comincia a fare sul serio: «Dovrò solo fare quattro giri buoni, spero di entrare nei nove e poi aspetterò domenica la classifica definitiva»

Ben sei piloti diversi si sono alternati in testa

Portogallo, un rally senza re: in classifica prevale l'incertezza

Ott Tanak comanda al termine della prima giornata, ma con un vantaggio minimo: soli 4.6 secondi sul suo inseguitore Dani Sordo, mentre il capolista iridato Sebastien Ogier è ad altri quattro decimi. Solo la prova speciale di Ponte de Lima ha sfoltito il gruppo degli aspiranti vincitori

In Francia la quarta prova dell'Europeo di Formula 3

Mick Schumacher supera l'esame del circuito cittadino di Pau

Per la prima volta il figlio del grande Michael si è trovato alle prese con una pista stradale e, nelle qualifiche di oggi, ha conquistato la tredicesima piazza: «Forse potevo fare meglio, ma sono soddisfatto di come è andata a finire». La pole al suo compagno di squadra Ilott

Vetture attese nella Capitale per la sfilata in Via Veneto

Riprende la Mille Miglia dopo il brutto incidente della prima tappa

Una 458 spider della carovana del Ferrari tribute si è scontrata con un'utilitaria alle porte di Ravenna: la conducente è ferita in maniera seria. Oggi la rievocazione della storica gara di regolarità è attesa alla sua seconda frazione, che da Padova la porterà a Roma

DIARIO TV

Minardi: Ferrari perfetta. C'è solo una sorpresa che può rovinarle la festa...

La Rossa si dimostra la macchina da battere anche nel Gran Premio di Montecarlo. Ma continua a pendere sulla sua testa il rischio di penalità dovute alle troppe sostituzioni di componenti del motore. Per questo è giusto far guadagnare a Sebastian Vettel il massimo vantaggio possibile

Ultime prove per Fernando Alonso a Indianapolis: «E ora via con la 500 Miglia»

27/05/2017 21:38:22

Beltramo: Periodo nero per Valentino Rossi, ora basta con la sfiga

26/05/2017 14:20:14

Due nuove mostre inaugurate al Museo Ferrari di Maranello

26/05/2017 13:13:56

Un giro a Montecarlo con Verstappen e Ricciardo... in versione mini

26/05/2017 12:53:19

Ultime notizie

Guarda tutte

Donington amara per la Ducati, resta solo il terzo posto di Chaz Davies

Ci pensa il gallese a portare a casa almeno un podio per la Rossa dal weekend britannico della Superbike, ma resta comunque ben lontano dalle due Kawasaki in testa. Marco Melandri fuori gara per un problema alla trasmissione. Ora servirà un riscatto nella tappa di casa di Misano

Minardi: Ferrari perfetta. C'è solo una sorpresa che può rovinarle la festa...

La Rossa si dimostra la macchina da battere anche nel Gran Premio di Montecarlo. Ma continua a pendere sulla sua testa il rischio di penalità dovute alle troppe sostituzioni di componenti del motore. Per questo è giusto far guadagnare a Sebastian Vettel il massimo vantaggio possibile

E stavolta Lewis Hamilton esulta per un settimo posto: «Sei punti? Meglio di niente»

Il campione anglo-caraibico non si è arreso e, grazie anche ad una strategia azzeccata, ha risalito la china dalla tredicesima piazzola di partenza: «Stanotte non ho dormito, invece ora sono molto contento». Ma ora il suo distacco dal rivale Sebastian Vettel è di ben ventincinque lunghezze

I due volti della doppietta Ferrari: Sebastian Vettel trionfante, Kimi Raikkonen imbufalito

Il campione tedesco ha potuto superare il suo compagno di squadra, involandosi verso la vittoria a Montecarlo, ritardando il momento del pit stop. Una decisione che non è piaciuta ad Iceman: «Di sicuro avevano i loro motivi, ma per me il secondo posto non vale niente»

I più visti

» Top 50