24 maggio 2017
Aggiornato 07:30
Ancora più elegante

Mazda Cx-3 Luxury Edition, il city crossover in abito da sera

Lusso compatto per questo nuovo allestimento della best seller della casa giapponese: stile e dotazioni al top, con sicurezza ed equipaggiamento degne di un premium

La Mazda Cx-3 Luxury Edition (© Mazda)

ROMA – Mazda Cx-3, vera best seller di Mazda, che nel 2016 nel mercato italiano ha superando il muro delle 4 mila unità vendute, segnando nel segmento dei city crossover un ottimo 2.3% di share con una prodigiosa crescita del 160% rispetto all’anno precedente, viene presentata a Ginevra nella veste del My 2017. In occasione della presentazione europea al Salone di Ginevra del modello 2017, Mazda Italia presenta (a completamento della gamma) la versione speciale Luxury Edition. Studi di marketing indicano come la più importante motivazione di acquisto dei clienti di auto come i crossover da città sta nello stile sia degli esterni che degli interni; e non a caso due Cx-3 ogni tre venduti in Italia sono nella versione top di gamma, dotati di numerose caratterizzazioni ed equipaggiamenti che rendono l’auto esclusiva, ponendola al vertice del proprio segmento. Proprio per questo Mazda Italia ha studiato una nuova versione (ancora più esclusiva) che ne aumentasse ancor di più l’appealing rendendo l’auto ancora più unica grazie ad una dotazione ancor più completa. Il nuovo allestimento si baserà sulla versione Exceed arricchita del pacchetto di sistemi di sicurezza i-Activsense, Navigatore ed interni in pelle da cui la Luxury Edition si differenzierà esternamente per esser disponibile solo nell’esclusiva tonalità premium Machine Gray, per la presenza di cerchi in lega da 18 pollici cromati e con disegno specifico.

Grande lusso
L’esclusività della versione Luxury Edition sarà evidente soprattutto negli interni: i sedili, i pannelli delle portiere e la fascia della plancia di fronte al passeggero sono rivestiti nella preziosa pelle Nappa di colore Brown; allo stesso tempo saranno presenti particolari rivestiti in tessuto scamosciato nero Lux Suede (parte dello schienale e della seduta dei sedili) e pelle grigia (appoggiabraccia sulle portiere e rivestimento laterale della plancia centrale altezza ginocchia). Inoltre, il sedile di guida è dotato di regolazioni elettriche e memorie; quest’ultime interessano non solo la regolazione del sedile ma anche l’altezza dell’Active Driving Display. La Luxury Edition sarà quindi disponibile esclusivamente col motore diesel da 105 Cv associato alle due ruote motrici e cambio manuale sei marce o oppure alle quattro ruote motrici associate al cambio automatico Skyactv-Drive. Con un listino al pubblico rispettivamente di 28.470 euro per la versione 2Wd e 32.200 euro per la versione Awd, Cx-3 Luxury Edition sarà visibile in concessionaria dalla fine del mese corrente. Mazda Cx-3 Luxury Edition, il crossover da città indossa l’abito da sera.