28 aprile 2017
Aggiornato 00:30
Il fenomeno di Tavullia vanta oltre tredici milioni di tifosi

Valentino Rossi batte anche Mario Balotelli: è lo sportivo più amato sul web

Anche quest'anno il Dottore trionfa nella classifica degli uomini di sport italiani più seguiti su Facebook e Twitter. In mezzo ai più popolari calciatori si inseriscono anche tanti motociclisti, compreso l'indimenticato Marco Simoncelli

Valentino Rossi (© Michelin)

ROMA – Nel campionato di MotoGP si ferma ormai da tre stagioni consecutive al secondo posto, ma il Mondiale dei tifosi continua a vincerlo lui. Anche quest'anno, Valentino Rossi si è confermato infatti lo sportivo italiano più amato sul web, secondo le classifiche elaborate dall'Osservatorio Social Vip, che dal novembre 2011 studia i dati di popolarità di oltre mille celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sui social media. Nella graduatoria di dicembre 2016, il Dottore continua a rimanere al comando come numero di follower sia su Facebook (per la precisione 13.100.773 fan) che su Twitter (4.780.910 gli utenti che lo seguono), battendo per distacco perfino i calciatori. Solo su Instagram il nove volte campione del mondo insegue Mario Balotelli (secondo negli altri due network) e Andrea Pirlo (terzo su Facebook e quarto su Twitter dietro a Gianluigi Buffon), con il terzo posto: vanta infatti 3.669.519 seguaci contro i 3.779.085 di Pirlo e i 4.675.681 di Balotelli.

Gli altri
Nella classifica non mancano però anche altri personaggi del mondo dei motori, per quanto decisamente più staccati. Una nota positiva viene ad esempio dalla presenza di Marco Simoncelli in quindicesima posizione, con i suoi 1.114.471 follower su Facebook: l'ulteriore riconferma di come il pubblico italiano non abbia dimenticato il grande campione prematuramente scomparso e, anzi, continui a nutrire grande affetto nei suoi confronti. Si difende bene, in questa speciale classifica, anche l'altro centauro Andrea Iannone: ventunesimo su Facebook (797.137), quarantunesimo su Twitter (233.855) e ventiduesimo su Instagram (602.531). Il suo ex compagno di squadra, il ducatista Andrea Dovizioso, è invece ventiseiesimo su Facebook (536.001), ventesimo su Twitter (599.603) e ventottesimo su Instagram (456.979). Al di fuori della MotoGP, invece, il campionissimo del motocross Antonio Cairoli è ventiquattresimo su Facebook (683.446) e trentesimo su Instagram (426.764), mentre il rientrante pilota di Superbike Marco Melandri è trentasettesimo su Twitter (312.163). E spunta anche un grande ex, Max Biaggi, trentaquattresimo su Twitter grazie ai suoi 346.521 seguaci. Quanto alle quattro ruote, invece, l'unico presente è il mitico Alex Zanardi, ormai però eletto a icona dello sport a 360 gradi: su Twitter si piazza quarantaquattresimo con 201.627 follower.