29 aprile 2017
Aggiornato 05:30
Salone di Shanghai

Volkswagen svela a Shanghai la C Coupé GTE concept

Show car lunghissima (supera i 5 metri) volta ad anticipare lo stile delle future vetture della Casa di Wolfsburg e sedurre i mercati orientali. FOTO

SHANGHAI - Si chiama C Coupé GTE Concept la show car presentata da Volkswagen al Salone di Shanghai, appuntamento sempre più importante e strategico per le grandi Case automobilistiche europee. Erede, forse, della Passat CC, questa concept prefigura non poche soluzioni tecniche e stilistiche che ritroveremo presto sui futuri modelli della Casa tedesca. Le dimensioni generose, adatte al mercato cinese, sono da vera ammiraglia: è lunga più di 5 metri, larga 1.93, con un passo di 3 metri. Enormi anche i cerchi in lega da 22» con pneumatici 265/30. La piattaforma, per la prima volta per il marchio Volkswagen, è la MLB modulare utilizzata per la Audi A6 con motore longitudinale.

IBRIDA - La motorizzazione è ibrida, composta da un’unità endotermica a 4 cilindri TSI da 210 Cv di potenza abbinata ad un modulo elettrico da 124 CV, incorporato nella scatola del cambio automatico a 8 rapporti. Con questa soluzione la potenza totale raggiunge i 245 CV con una coppia di 500 Nm e una velocità massima di 232 km/h. Le batterie a ioni di litio garantiscono 50 km di autonomia ad emissioni zero, il consumo medio dichiarato è invece di appena 2,3 l/100 km, con emissioni di CO2 limitate a 55 g/km.