21 febbraio 2017
Aggiornato 03:30
Il figlio d'arte spiega i motivi di una scelta inaspettata

Nico Rosberg si congeda dalla Formula 1: «Missione compiuta»

Il pilota tedesco si confessa per la prima volta dopo l'addio alle corse in un'intervista al Frankfurter Allgemeine: «Lascio al top, ora penso ad altri progetti. Lewis Hamilton? Forse ci ritroveremo fianco a fianco in futuro, chissà»

Nico Rosberg saluta (© Mercedes)

ROMA – Dopo la vittoria del Mondiale di Formula 1 e la decisione di lasciare il circus, Nico Rosberg è tornato a parlare delle ragioni della sua scelta. In un'intervista al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung, il figlio d'arte rivela di non aver ripensamenti sulla decisione di appendere il casco al chiodo: «La mia missione è compiuta – racconta Rosberg – Lascio al top, adesso posso concentrarmi su nuovi progetti». Infine parla ancora del suo ex compagno di scuderia Lewis Hamilton: «Forse ci ritroveremo fianco a fianco in futuro, chissà».

(Fonte: Askanews)