La preview della tappa spagnola

Pista, orari, dati: tutto ciò che c'è da sapere sul GP di Aragon

Settima edizione per la gara di Alcañiz, quintultimo appuntamento del Mondiale di MotoGP 2016. Il weekend di gara comincia domani mattina con le prime prove libere, la corsa è in programma domenica alle ore 14

Il gruppo della MotoGP in gara (© Michelin)

Il gruppo della MotoGP in gara (© Michelin)

ALCAÑIZ – MotorLand Aragón ospita quest’anno la settima edizione del Gran Premio ed è entrato a far parte del calendario MotoGP nel 2010. Si tratta di un complesso moderno, con un tracciato impegnativo che gira in senso anti-orario e comprende due rettilinei e diciassette curve, oltre a diversi saliscendi. Questo circuito si è conquistato un posto nel mondiale grazie anche alla storia motociclistica di Alcañiz, che ha ospitato corse stradali dal 1963 al 2003. La necessità di maggior sicurezza ha promosso la costruzione di questo nuovo circuito. Con il supporto delle istituzioni locali, l'architetto tedesco Hermann Tilke ha disegnato un tracciato lungo 5,077 km e composto di diciassette curve. È un circuito molto apprezzato dai piloti della MotoGP, che hanno corso qui per la prima volta nel 2010.

Il programma
Venerdì 23 settembre si scende in pista: alle 9 per la prima sessione di prove libere della Moto3. Alle 9:55 la prima sessione di prove libere della MotoGP e, a seguire, alle 10:55 la prima sessione delle prove libere di Moto2. La Moto3 torna alle 13:10 con la seconda sessione di prove libere, seguita alle 14:05 dalla seconda sessione di prove libere della MotoGP. Alle 15:05 tocca alla seconda sessione di prove libere della Moto2. Sabato 24 settembre, la terza sessione di prove libere e le qualifiche di tutte le classi. Si comincia con la terza sessione di prove libere della Moto3, che apre la giornata in pista alle 9. Alle 9:55 è la volta della terza sessione di prove libere della MotoGP, mentre alle 10:55 scatta la terza sessione di libere della Moto2. La Moto3 torna a correre alle 12:35 per le qualifiche. Alle 13:30 si continua con le prove libere 4 della MotoGP, mentre alle 14:10 ci saranno le qualifiche. Le qualifiche della Moto2 saranno alle 15:05. La conferenza stampa dei piloti è in programma alle 17:30. Domenica 25 settembre, i warm up e le gare di tutte le classi. La giornata si accende con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP delle 8:40. A seguire, alle 11, la gara della Moto3; poi, la gara della Moto2, in programma alle 12:20; la gara della MotoGP scatta alle 14.

I dati
Giro più veloce: Marquez (Honda), 1:47.187 (170.5 km/h) – 2014
Record del circuito: Pedrosa (Honda), 1:48.565 (168.3 km/h) – 2013
Miglior pole: Marquez (Honda), 1:47.187 (170.5 km/h) – 2014
Velocità massima: Bradl (Honda), 341.6 km/h – 2013
Lunghezza pista: 5.1 km
Lunghezza gara: 23 giri (116.8 km)
Curve: 17 (10 a sinistra, 7 a destra)

Gli orari
Venerdì 23 settembre
9: prove libere 1, Moto3
9:55: prove libere 1, MotoGP
10:55: prove libere 1, Moto2
13:10: prove libere 2, Moto3
14:05: prove libere 2, MotoGP
15:05: prove libere 2, Moto2

Sabato 24 settembre
9: prove libere 3, Moto3
9:55: prove libere 3, MotoGP
10:55: prove libere 3, Moto2
12:35: qualifiche, Moto3
13:30: prove libere 4, MotoGP
14:10: qualifiche, MotoGP
15:05: qualifiche, Moto 2
17:30: conferenza stampa

Domenica 25 settembre
8:40: warm up: Moto3, Moto2 e MotoGP
11: gara, Moto3
12:20: gara, Moto2
14: gara, MotoGP